Quaderni della Vallata

- Per un amico: Antonio Piromalli (anno 2003 / n. 4)
- Ricordo di Antonio Piromalli (anno 2004 / n. 5)

 

 

Il Quaderno della Vallata n. 4 contiene i seguenti scritti:

 

1) "Un amico di Barcis", di Leandro Malattia

 

2) "Piromalli, l'amico che mi ha lasciato solo", di Vittorio Sgarbi (articolo pubblicato su "il Giornale" del 15 giugno 2003)

 

3) "Premio Giuseppe Malattia della Vallata e Premio Bruno Cavallini, 2002", di Vittorio Sgarbi (intervento tenuto a Barcis in occasione della cerimonia di premiazione, il 14 luglio 2002).

 


 

 

Il Quaderno della Vallata n. 5 contiene i seguenti scritti:

 

1) "Ricordo di Antonio Piromalli", di Tommaso Scappaticci (intervento tenuto a Barcis in occasione della cerimonia conclusiva del Premio Giuseppe Malattia della Vallata, 13 luglio 2003)

2)"Premio Cavallini", di Elisabetta Sgarbi (intervento tenuto a Pordenone in occasione della cerimonia di premiazione, settembre 2003)

3) "Una lettera di Bruno Cavallini", del 3 giugno 1943

4) "Pensieri sulla condizione umana" di Vittorio Sgarbi (da "Il bene e il bello", ed.Bompiani)

5) "La strada del tempo" di Antonio Cibotto (da "Diario Veneto", ed. Neri Pozza).

 

I "Quaderni della Vallata" sono editi dal Comune di Barcis (PN), nell'ambito delle iniziative in ricordo di Giuseppe Malattia della Vallata (1875-1948), giornalista, scrittore, poeta in lingua italiana e in friulano. La principale manifestazione culturale in onore di questo illustre personaggio è il Il Premio Letterario omonimo, fondato nel 1988 grazie all'opera della famiglia Malattia e del sindaco Maurizio Salvador (oggi consigliere regionale), e da allora sempre sostenuto con amicizia e assidua collaborazione da Antonio Piromalli.

Una pagina di questo sito sarà presto dedicata ad illustrare questo Premio Giuseppe Malattia della Vallata , molto particolare e significativo, insieme con il Premio "Bruno Cavallini" istituito da Vittorio Sgarbi.